Con i giovani

per un futuro di opportunità e solidarietà fra i popoli

Siamo l’organizzazione non governativa promossa dalle ACLI, nata nel 1985 per trasformare in iniziative di cooperazione internazionale esperienze e valori di associazionismo popolare. Dal 1985 promuoviamo iniziative che uniscono associazionismo, formazione – professionale e non – e sviluppo sociale costruendo legami di solidarietà fra i popoli.

I progetti

  1. Balkan Route

    Miglioriamo la qualità del tempo che le persone sono costrette a vivere nei centri di accoglienza durante il loro percorso migratorio portando un messaggio di solidarietà e vicinanza umana che ridia dignità a persone che hanno perso tutto in questi anni di viaggio in condizioni terribili.
    €1.905 raccolti su €20.000
  2. Albania

    Favoriamo l’inclusione sociale di bambini e l’emancipazione dei ragazzi orfani, migliorando le competenze degli operatori sociali e l’autonomia sociale, educativa e finanziaria degli orfani presenti nelle strutture.
    €1.500 raccolti su €40.000
  3. Terre e libertà

    Contribuiamo allo sviluppo sociale dei territori ponendo l’accento sul rispetto dei diritti del fanciullo offrendo allo stesso tempo ai volontari italiani e locali una conoscenza dei territori e della realtà storico/sociale.
    €1.000 raccolti su €15.000
  4. Kenya

    Lavoriamo al fianco di agricoltori e allevatori per migliorare le condizioni di vita nelle zone rurali del paese e creare un valore aggiunto che incrementi il reddito dei produttori.
    €1.200 raccolti su €30.000
  5. Senegal

    Interveniamo a sostegno delle piccole imprese impegnate nell’agricoltura, nell’allevamento, nella trasformazione alimentare e nella moda etica.
    €2.500 raccolti su €25.000

Diventa ambasciatore di solidarietà, coinvolgi la tua rete!

La nostra missione

La nostra azione è rivolta prevalentemente ai giovani e alla loro ricerca di orientamento e di futuro, nell’impegno per uno sviluppo sostenibile, per la convivenza civile, per la pace.

Promuoviamo relazioni di partnership con organizzazioni di società civile che sostengono iniziative a favore delle vittime di guerre e povertà, nei paesi meno sviluppati.

IPSIA si muove lungo un percorso che lega associazionismo, formazione professionale e cooperazione internazionale, ponendo come punti di riferimento del proprio lavoro lo sviluppo, la solidarietà fra i popoli e la cultura della pace.

Tramite IPSIA, le ACLI intendono mettere in gioco la propria esperienza e le partnerships attive nel contesto internazionale con una politica di solidarietà sovranazionale che coinvolga il tessuto associativo e tutta la società civile in iniziative decentrate di sostegno alle popolazioni vittime di conflitti o dei paesi in via di sviluppo.

Condividi sui social

Rimani in contatto