Miglioriamo l’accesso alle risorse idriche per uso domestico e agricoltura per le comunità Masai delle zone aride della contea di Laikipia
Raccolta fondi per Kenya – energie rinnovabili
16.67% raggiunta
€5.000 raccolti su €30.000
2 donatori

Il cambiamento climatico assume risvolti drammatici nelle zone aride e semi aride del Kenya, dove le stagioni delle piogge si riducono e molte comunità non hanno un accesso indipendente all’acqua dal sottosuolo. Le donne sono costrette a percorrere numerosi chilometri per raggiungere i pochi pozzi esistenti per trasportare l’acqua per le esigenze domestiche, e l’assenza di piogge impedisce le attività agricole e aumenta il rischio di conflitti fra le comunità di pastori masai per l’accesso delle mandrie alle scarse riserve esistenti.

Dal 2019 IPSIA opera nella contea di Laikipia insieme al partner locale Laikipia Permaculture Centre per promuovere la resilienza delle comunità del territorio, garantendo l’accesso alle risorse idriche, e promuovendo l’avvio di attività agricole e imprenditoriali per il miglioramento delle condizioni socio economiche delle donne.

Grazie al sostegno di un gruppo di giovani di Lumezzane (BS), vogliamo ora realizzare una diga di sabbia (sand dam) per una nuova comunità di Laikipia, dove opera il LOILEPU Self Help Group.

Oltre a fornire acqua per l’uso domestico e l’agricoltura, grazie a uno sbarramento dei fiumi stagionali che permette l’accumulo di acqua e sabbia durante il periodo delle piogge, questa tecnica rallenta l’erosione dei suoli e favorisce la rigenerazione dei sistemi fluviali, contribuendo a mitigare l’effetto dei cambiamenti climatici.